Bilancio di Competenze

Le azioni di bilancio perseguono una serie di finalità che ne contraddistinguono la funzione specifica rispetto ad altre metodiche di orientamento che si possono così sintetizzare:

  • l’identificazione di competenze e potenzialità che il fruitore può investire nella realizzazione di un progetto di inserimento sociale e professionale
  • l’acquisizione di autonome capacità di autovalutazione, di attivazione e di scelta
  • la costruzione di un progetto professionale
  • l’accompagnamento nella fase di realizzazione del progetto personale.

Selvatici A., D’Angelo M.G., Il Bilancio di Competenze, Francoangeli, 1999
Kaneklin C., Scarlatti G, Formazione e narrazione, Francoangeli, 2004.

Il gruppo di lavoro ha poi pubblicato:
Ritrovarsi per Ritrovare il Lavoro. Bilancio di competenze e Fasce Deboli” a cura di Alessandra Selvatici e Sabine Waldmann con scritti di Simonetta Donati, Lorena Ferri, Antonio Piccinni, Francoangeli, 2006.